lunedì 25 maggio 2009

L’Europa laboratorio di convivenza

Intervista a Zygmunt Bauman

“Stiamo apprendendo l’arte del convivere con la differenza: vivere quotidianamente riconoscendo che si può essere umani in tanti modi diversi, senza chiedere agli altri di abbandonare la propria particolarità e senza rinunciare alla nostra”

di Stefano Iucci

per leggerla tutta:

http://www.rassegna.it/articoli/2009/05/21/47431/leuropa-laboratorio-di-convivenza

1 commento:

  1. Ormai siamo nell'era della globalizzazioe, figli del meltingpot e si discute sul dilemma di uguaglianza/differenza. Per ovviare a qesto si preferise uniformare tutto e tutti, sradicando le persone e uniformando le identità. E' questo un passo in avanti verso la multiculturalità e il rispetto di tutti? Sarebbe ilcaso di riflettere attentamente.
    Simonetta

    RispondiElimina