martedì 11 luglio 2017

sistema disumanizzante


Non sono un cliente, né un consumatore, né un utente, non sono un lavativo, un parassita, né un mendicante, né un ladro, non sono un numero di previdenza sociale, né un puntino su uno schermo.
Ho pagato il dovuto, mai un centesimo di meno, orgoglioso di farlo.
Non chino mai la testa, ma guardo il prossimo negli occhi e lo aiuto quando posso.
Non accetto e non chiedo elemosina.
Mi chiamo Daniel Blake, sono un uomo e non un cane; come tale esigo i miei diritti, esigo di essere trattato con rispetto.
Io, Daniel Blake, sono un cittadino. Niente di più e niente di meno.

tratto da qui

Confesso che sui titoli di coda ho pianto per il realismo facile da riconoscere...

6 commenti:

  1. Grande film, l'ho amato molto. Presto anche sul mio blog un omaggio dei miei ...

    RispondiElimina
  2. Purtroppo diritti spesso negati.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del tuo passaggio.
      A presto

      Elimina
  3. Risposte
    1. Proprio in questi giorni ricorrono importanti violazioni dei diritti umani, politici e internazionali. Tu ne scrivi bene nel tuo blog.

      Elimina